In questa pagina è possibile trovare la vecchia mappa di Gerusalemme da stampare e scaricare in PDF. La mappa storica di Gerusalemme e la mappa d'epoca di Gerusalemme presentano il passato e le evoluzioni della città di Gerusalemme in Israele.
Da est a ovest, Israele sulla vecchia mappa di Gerusalemme - compresi i Territori dell'Autonomia Palestinese - è larga meno di 100 km. Tel Aviv, sulla vecchia mappa di Gerusalemme, occupa il cuore della pianura costiera, una stretta striscia di terra densamente popolata delimitata a sud dalla Striscia di Gaza e a nord dal Libano.

Mappa storica di Gerusalemme

Mappa di Gerusalemme storica

La vecchia mappa di Gerusalemme mostra le evoluzioni della città di Gerusalemme. Questa mappa storica di Gerusalemme vi permetterà di viaggiare nel passato e nella storia di Gerusalemme in Israele. La mappa di Gerusalemme antica è scaricabile in PDF, stampabile e gratuita.

Gerusalemme appare nelle mappe storiche sulla mappa storica di Gerusalemme, intorno al 2000-1900 a.C. Gerusalemme storica è poi chiamata Urushalem ("fondata dal dio Shalem") ed è un passo sulla strada per i crinali, meno affollata della via maris e come la "Royal Causeway" tra l'Egitto e la Mezzaluna Fertile. Gerusalemme storica di media importanza, Gerusalemme storica poteva contare, al tempo della peregrinazione di Abramo, circa 15 000 abitanti.

Antica città della Palestina, capitale del regno di Giuda, Gerusalemme storica sulla mappa storica di Gerusalemme, Gerusalemme storica si trovava nella tribù di Beniamino, circa equidistante dal Mediterraneo e dal lago Asfaltite, verso le sorgenti del Kidron. Secondo la Bibbia, quando gli Israeliti entrarono nella Terra Promessa, la Gerusalemme storica, allora chiamata Jebus, apparteneva ai Gebusei.

Secondo la tradizione storica biblica, Gerusalemme sulla mappa storica di Gerusalemme, era originariamente abitata da una popolazione cananea nota anche come "Gebuseiti". È intorno all'anno 1000 a.C. che la Gerusalemme storica passa sotto il controllo israelita, quando il re Davide si impadronisce e si stabilisce nella cittadella situata sullo sperone roccioso a sud-est della Gerusalemme storica.

Mappa vintage di Gerusalemme

Mappa di Gerusalemme antica

La mappa vintage di Gerusalemme offre una visione unica della storia e dell'evoluzione della città di Gerusalemme. Questa mappa vintage di Gerusalemme con il suo stile antico vi permetterà di viaggiare nel passato di Gerusalemme in Israele. La mappa vintage di Gerusalemme è scaricabile in PDF, stampabile e gratuita.

La Moschea di Omar e la Cupola della Roccia di Gerusalemme, mostrata dalla mappa d'epoca di Gerusalemme, questa cupola d'epoca dorata situata nel sito del distrutto Tempio ebraico è stata originariamente costruita alla fine del VII secolo ed è diventata nel corso dei secoli un'icona del paesaggio di Gerusalemme. È il terzo luogo sacro dell'Islam dopo La Mecca e Medina.

Il sito di Gerusalemme d'epoca sulla mappa di Gerusalemme d'epoca, era abitato fin dalla preistoria a Gerusalemme. I primi abitanti di Gerusalemme d'epoca furono cacciati tra il 5000 e il 4000 a.C. A.C., da un popolo chiamato dai Cananei nell'Antico Testamento. Gli invasori della Gerusalemme d'epoca, un popolo di diverse componenti in cui regnavano i gebusei, caddero sotto il dominio egiziano nel XV secolo a.C.. A.C., durante le conquiste del re Tuthmosis III di Gerusalemme d'epoca.

Il primo insediamento di armeni vicino a Gerusalemme d'epoca sulla mappa di Gerusalemme d'epoca, risale al 95 a.C., sotto il regno di Tigran II, re d'Armenia, dopo la conquista di molti territori tra l'Armenia e Gerusalemme d'epoca. Negli anni '70, dopo la distruzione della Gerusalemme d'epoca, i romani portarono commercianti, artigiani, militari e amministratori armeni.